Art. 333 Reati dell'institore (Codice della Crisi d'impresa)

1. All'institore dell'imprenditore, dichiarato in liquidazione giudiziale, il quale nella gestione affidatagli si e' reso colpevole dei fatti preveduti negli articoli 322, 323, 325 e 327 si applicano le pene in questi stabilite.

0 visualizzazioni0 commenti